Bossi Umberto Lettera aperta

Lettera aperta ad Umberto bossi

Caro Umberto Bossi,

Si ricorda quando nel lontano 1993 venne a Codognè (treviso) ad aiutarci a vincere una battaglia importante e cioè quella di allontanare una “boss” mafiosa inviata qui a scontare il suo soggiorno obbligatorio?
In quell’occasione(dopo che la Mazza fu allontanata) promise che ogni anno a maggio sarebbe ritornato a Codognè per celebrare con i cittadini la vittoria ottenuta.
Adesso sarebbe il momento opportuno caro Senatore Bossi, perchè il paese rischia un’altra volta di cadere nelle mani della sinistra che ha governato per dieci lunghissimi anni.
Venga a trovarci Bossi con il Suo carisma e venga a dare la carica ad una campagna elettorale che sta per iniziare e che vede uno degli ultimi baluardi della sinistra in prima linea per vincere un’elezione che non possiamo permettere loro di vincere.Sono pochi oramai i Comuni che sono governati male da questa sinistra fanullona e malata che sa solo sbraitare e criticare invece di proporre e proporsi come valida alternativa come sta facendo la Lega Nord a Codognè candidando gente nuova che ha voglia di fare bene per il paese.Venga a trovarci signor Senatore, a Codognè con il suo carisma vinceremo di sicuro.
(pio dal cin)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.