Cimetta di Codognè celebra il settantesimo anniversario della corsa ciclistica del Termen

Dalla voce di chi ha iniziato il pecorso di questa gara ciclistica, diventata una tra le più longeve della storia del ciclismo dilettantistico, sentiamo il racconto di un percorso difficile m,a tenace, nel segno della tradizione Veneta di chi tiene duro e non molla. Strade bianche, gli sponsor non si sapeva nemmeno che cosa fossero e le gare si autofinanziavano con lotterie e premi per raccimolare quanto bastava per organizzare almeglio la gara. Domenica 14 aprile 2019 per la settantesima volta (la gara no si è disputata solo in due occasioni) la magia di una corsa COSì SENTITA E VISSUTA DA TUTTI GLI APPASSIONATI DEL CICLISMO si ripeterà a Cimetta di Codognè. <a href="http://”>http://<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/Fp1-d50gLgg&#8221; frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

Il sindaco di Codognè Roberto Bet scopre una bicicletta d’epoca posizionata sulla rotonda del Termen a ricordare i settantanni di una delle corse più classiche e longeve delciclismo dilettantistico italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.