Se il cane fosse il maestro e noi gli alunni, ecco cosa ci insegnerebbe

Il seguente testo è la mia traduzione di una storia raccontata da https://www.facebook.com/terry.bozeman.18?hc_location=ufi TERRY BOZEMAN nella sua pagina FACEBOOK

La storia che racconta un veterinario statunitense di un bimbo di sei anni che assiste il suo vecchio cane malato mentre il dottore gli pratica l’iniezione che lo farà trapassare dolcemente. Il bambino ha assistito all’operazione con tranquillità e sereno. Alla fine, lui,i suoi genitori, il veterinario si sono seduti e hanno commentato il trapasso del vecchio cane. “Chissà perché i cani devono vivere così poco rispetto agli umani” Chiese il papà del bambino, che rispose: “Lo so io perché” E lo spiegò con le sue parole semplici così:

“Le persone nascono per poter imparare a vivere una buona vita, come amare le persone ed essere buoni. I cani lo sanno già e per questo non debbono stare in vita tanto quanto noi.”

Il cane, in pochi anni di vita ci insegna questo : “Vivi semplicemente. Ama generosamente. Parla dolcemente, Abbi grande attenzione e cura per le persone .”

.

Ricorda: Se il cane fosse l’insegnante e tu lo studente impareresti queste cose :

Quando le persone che ami rincasano, corri da loro per salutarli. Non lasciare mai passare l’opportunità di fare una gita di piacere. Lasciati accarezzare il viso dal vento e dall’aria come un’esperienza estasiante. Fai dei pisolini. Fai dello stretching prima di alzarti. Corri e gioca ogni giorno. Lasciati toccare, abbracciare, accarezzare. Non mordere quando basta alzare un po’ la voce. Quando fa caldo fermati e stenditi con la schiena sull’erba, bevi molta acqua e sdraiati sotto l’ombra di un albero. Quando sei felice, balla e muovi il tuo corpo dappertutto. Goditi il piacere di una lunga passeggiata. Sii fedele. Non cercare mai di essere quello che non sei. Se quello che stai cercando è nascosto profondamente, scava fino a quando lo trovi. SE qualcuno ha una brutta giornata, stai in silenzio, siediti vicino e strofinali gentilmente. Questi sono i segreti della felicità che possiamo imparare dai cani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.