“Le Tose de Zaia” Gruppo Facebook spopola con 41.000 iscritt(E) in pochi giorni.

E’ nato il 28 APRILE e conta ormai QUARANTUNOMILAQUATTROCENTOTTANTA iscritte ISCRITTE con la E finale. E’ un gruppo privato che accetta solamente ed esclusivamente persone appartenenti al gentil sesso. Un’altra conferma (ma ce n’era bisogno?) della grandissima popolarità di cui gode il Governatore del VENETO, LUCA ZAIA. “Ci stiamo organizzando al meglio per le raccolte, donazioni. A breve notizie. Per cortesia, niente singole iniziative, dobbiamo essere tracciabili”. Questa è la prima cosa che si legge accedendo alla popolarissima pagina che come regola generale richiama a “Gentilezza e Cortesia” Doti si sa che sono da sempre appannaggio del gentil sesso

Laconica l’immagine che hanno scelto per rappresentare il loro LEADER MAXIMO. Un Zaia con un bicchiere di CONEGLIANO VALDOBBIADENE o PROSECCO che dir si voglia che sfodera il suo miglio sorriso. DIECIMILA NUOVE ISCRITTE NELL’ULTIMA SETTIMANA bastano a far capire che chuinque abbia deciso di aprire questa pagina, ha fatto veramente centro. LAURA STEVANIN E’ una delle amministratrici del GRUPPO scrive alle 22.54 di DOMENICA 3 MAGGIO:”L’articolo pubblicato (non ci sono riferimenti a quale articolo si tratti), ci fa apparire come un gruppo un po’ frivolo e goliardico. Le amministratrici hanno deciso di lasciare che si parli di noi. Dimostreremo con i fatti nei prossimi giorni che questo gruppo è stato creato per fare qualcosa di grande e di buono. Confidiamo in tutte voi”

Quello che hanno intenzione di fare lo sapremo solo nelle prossime settimane, ma si evince dalla presentazione del gruppo quali siano gli intenti ,visto che si parla di organizzazione al meglio delle raccolte, aspettiamoci un annuncio da parte del GOVERNATORE di una probabile donazione. Ma andiamo piano. A cosa serve anticipare i tempi se non a “spoilerare” la sorpresa? Di sicuro il gruppo verrà additato dalla stampa locale e nazionale come un FENOMENO. Certi gruppi non raccolgono si tanti consensi in ANNI di attività, per cui “LE TOSE DE ZAIA” è già un predestinato a portare ancor più in alto la popolarità di un GOVERNATORE che per la sua determinazione nel prendere le decisioni giuste in questa “PARTITA” come la definisce spessissimo della LOTTA AL COVID, è riuscito ad accattivarsi l’attenzione di Università come la HARVARD, e di riviste scientifiche internazionali, che hanno proposto il MODELLO VO’ -VENETO partorito dal professor CRISANTI come un esempio da seguire.

Per tornare all’ESERCITO delle 41.000 RAGAZZE, sfogliando i contenuti si va dalla richiesta di consigli di una delle iscritte, che deve recarsi fuori regione per un’importante visita medica a post di vario genere, come in ogni gruppo che si rispetti . Commovente il racconto di una mamma che spiega come suo figlio le chieda di poter andare a trovare la fidanzata con il suo cagnolino. Più sotto la proposta di un’amministratrice a confezionare da sole le magliette con la scritta del nome del gruppo. S.V. una delle nuove iscritte propone un regalo singolare al PRESIDENTE: Un orologio questo:

“E’ ora di vivere” .Fatto con una mascherina della REGIONE VENETO, una di quei MILIONI di mascherine distribuite gratuitamente . Le mani operose e la creatività delle donne non hanno confini. La loro sensibilità e il loro senso materno sono le qualità che risaltano immediatamente sfogliando i contenuti dei loro post. Certo,un pizzico di goliardia e frivolezza non guastano mai in questo clima di chiusura e confinamento forzato causati dal VIRUS. Un VIRUS che ha portato QUARANTAMILA DONNE assieme in un gruppo con la LEADERSHIP riconosciuta di un CAPITANO di VASCELLO. LUCA ZAIA, lo skipper che ha saputo portare il GALEONE VENETO fuori dalla tempesta. Questo credo sia lo spirito che le identifica meglio di ogni altro superfluo commento. Basterà scorrere i POST per capire che come al solito quando c’è la REGIA di una donna dietro ad un progetto, il suo successo è già determinato. Se poi moltiplichiamo la creatività, l’intelligenza e l’amore per QUARANTAMILA direi che il limite è IL CIELO. (pio dal cin)- riproduzione riservata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.