Svezia e Covid: Esperimento Fallito. 5.420 morti (ad oggi) su 10 milioni di abitanti.


photo by Johan Nilsson/EPA, via Shutterstock

5.420 è il numero dei decessi in SVEZIA al 7 luglio 2020. Il numero potrebbe sembrare basso se viene confrontato con Paesi come gli Stati Uniti dove i morti sono ad oggi 129.000. Se andiamo a vedere il numero per milione di abitanti (la svezia ne ha 10 milioni) ecco che ci si rende conto che la SVEZIA, adottando misure più libertine rispetto a tutti gli altri Paesi del mondo ha avuto il QUARANTA PERCENTO in più di MORTI che gli STATI UNITI, DODICI volte in più della vicina NORVEGIA, SETTE volte in più della FINLANDIA e SEI volte in più della DANIMARCA (così come riportato oggi dal NEW YORK TIMES da
Peter S. Goodman in questo editoriale: https://www.nytimes.com/2020/07/07/business/sweden-economy-coronavirus.html?campaign_id=154&emc=edit_cb_20200707&instance_id=20100&nl=coronavirus-briefing&regi_id=59183659&segment_id=32845&te=1&user_id=b3e969db7d9f76c45436d756eb019917

“Il tentativo della Svezia di salvare l’economia e i posti di lavoro, ignorando completamente le restrizioni imposte dagli altri Paesi – Continua Goodman nel suo articolo – E’ stato un completo fallimento.” Come si è visto nei telegiornali e nei media nei mesi scorsi, la SVEZIA ha lasciato che la vita scorresse regolarmente, senza imporre LOCKDOWN o misure restrittive, percorrendo una PROPRIA strada che sta facendo da BOOMERANG , sia nel numero di morti che nell’impatto sull’economia che i numeri rivelano essere più alto che nei PAESI limitrofi. Se compariamo i 2.024 MORTI DEL VENETO (su 4 Milioni e 800 mila abitanti) ai 5.420 (su 10 milioni circa della SVEZIA) ci rendiamo conto che con la gestione opinata e restrittiva imposta dal GOVERNATORE LUCA ZAIA abbiamo avuto si molti decessi, ma sarebbero stati almeno il TRIPLO senza il LOCKDOWN e tutte le misure di distanziamento. Il Virus non conosce confini e nessun Paese si può ritenere immune da questa Peste 4.0. Forse dovremmo imparare ad agire più come un’ unico PAESE che vive nello stesso PIANETA, invece che pensare egoisticamente al nostro “orticello” pensando di essere più o meno bravi degli altri. Peccato che il prezzo di una lezione non recepita siano le vite di chi subisce le decisioni sbagliate dei propri LEADERS (copyright . pio dal cin-riproduzione riservata)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.