Il colore Arancione riporta ricordi di un Grande Artista: Christo, autore di opere come Surrounded Islands e Floating Piers. Conoscerlo ha influenzato la mia vita.

Ho conosciuto l’artista Christo a Miami Beach assieme a sua moglie Jeanne Claude. Era il 7 maggio del 1983 e l’installazione delle “Surrounded Island” era completa nella Baia di Biscayne, tra le citta’ di Miami, North Miami Miami Shores e Miami Beach. Undici isole situate nell’area compresa tra Bakers Haulover Cut, Broad Causeway, 79th Street Causeway, Julia Tuttle Causeway, and Venetian Causeway sono state circondate da SEI MILIONI DI METRI QUADRATI di polipropilene rosa che coprivano la superficie dell’acqua e si estendeva all’esterno per 61 metri da ogni isola verso la Baia. Per due intere settimane il rosa il turchese dell’acqua, il blu del cielo terso dei cieli della Florida hanno regalato ai visitatori dell’opera, da terra, dal mare e dal cielo un quadro surrealmente reale, vivo ed effimero che quando e’ stato tolto ha lasciato un senso di nostalgia a coloro che lo hanno apprezzato e capito. Abitavo in Florida a quei tempi. Guidavo un taxi, tra Miami e Fort Lauderdale. Orgogliosamente ero l’unico VENETO a guidare un taxi giallo. Un’esperienza indimenticabile che ho raccontato nel mio libro “TAXIDRIVER UN VENETO A MIAMI”https://www.mondadoristore.it/Taxidriver-Un-veneto-a-Miami-Pio-Dal-Cin/eai978889321294/ . Per il libro ho scelto proprio una delle foto che ho scattato dall’elicottero durante la mia permanenza in loco, dove Christo aveva stabilito il suo quartier generale. Fu in quei giorni magici per me che presi la decisione di diventare un FOTOREPORTER.

Nel 2016 CHRISTO e’ tornato in ITALIA per realizzare un nuovo progetto: I Floating Piers. Neanche dirlo, sono partito alle 3 del mattino per arrivare presto, all’apertura al pubblico (vedi foto nel clip di Youtube qui sotto). Camminare su quel tappeto ARANCIONE era come saltellare su un tappeto elastico con la vista del lago tutto attorno. Un artista che ha segnato il mio percorso e al quale sono e saro’ sempre affezionato. Chi lo critica secondo me non ne ha capito lo spessore. Christo era avanti sempre con le sue opere di qualche centinaio d’anni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.