La polveriera di San Vendemiano si rifa’ il make up. Un mistero ancora su cosa diverra’ l’area.

La vecchia polveriera che si intravede dalla rotonda si San Vendemiano, uscendo dall’autostrada e’ tornata a respirare. Fino a qualche tempo fa era sommersa da rovi e da erbacce ma adesso, tra ruspe e trattori, decespugliatori e motoseghe l’enorme area che fu luogo di stoccaggio di armi e munizioni per parecchie decadi e’ ritornata a risorgere dal passato . Tutto pulito, tutto accessibile (anche troppo- non esistono divieti di accesso ne sbarramenti, almeno al momento della realizzazione delle foto). Vicino alle garitte che ospitavano i militari di guardia, sui vecchi mattoni ci sono scritti ancora i nomi di coloro che hanno fatto la Naja nelle vicine caserme di Codogne’ e Oderzo e che per trascorrere le lunghe ore i attesa dell’alba con coltellini e scalpelli hanno inciso i loro nomi, i cognomi sui muri adiacenti alle postazioni di guardia. Cosa diventera’ l’area per ora e’ un mistero. Nessuno vuol parlare. Le voci del popolo (vox populi, vox dei) dicono che potrebbe essere il luogo dove sorgera’ il nuovo palaghiaccio. Altri puntano su un centro commerciale. Di sicuro non c’e’ niente e nessuna conferma o smentita ufficiale. L’unica cosa di cui si puo’ essere sicuri e’ che se il maquillage e’ stato cosi’ accurato non mancheranno di avvisare quanto prima in che cosa si trasformera’ (pio dal cin) riproduzione riservata- testo e foto-).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.