Valdobbiadene. Borse di studio alla Dieffe.

VALDOBBIADENE – – ” E’ sempre un’emozione premiare i ragazzi di questo istituto – Ha dichiarato il presidente di villa Sandi, Giancarlo Moretti Polegato – Una scuola che e’ diventata simbolo dell’eccellenza del territorio. e che con esso, passo passo si evolve nel futuro. I ragazzi che oggi sono qui diventeranno ambasciatori della cultura agroalimentare portando le bellezze il gusto e l’eccellenza che lo caratterizza in ogni angolo del mondo. Una scuola in movimento, non statica, si potrebbe definire “frizzante” come le bollicine che caratterizzano l’ottimo prosecco che tra queste colline produciamo- Durante la cerimonia, caratterizzata da forti emozioni , sia da parte degli insegnanti che degli alunni,si sono alternati al microfono oltre che al presidente Polegato, accompagnato dal figlio, le autorita’ intervenute in rappresentanza della Regione e dell’amministrazione Comunale. sono state consegnate tre borse di studio di mille euro cadauna ad altrettanti studenti che si sono distinti nei vari settori. Samuele Baratto (operatore di produzione alimentare), Sara Tognon (operatrice di sala-bar) e Mihaela Luminita Condurache (operatrice di caseificazione e pasticceria). A fare gli onori di casa , come sempre il vulcanico preside della scuola Alberto Raffaelli che ha parlato nell’aula stipata dai ragazzi che frequentano questa scuola che si distingue ormai come un’eccellenza del territorio e sta diventando un modello da copiare a livello nazionale per la serieta’ e la professionalita’ con la quale vengono preparati gli studenti che arrivando da ogni parte del mondo rappresentano un modello di integrazione unico e di successo..Presenti alla premiazione il direttore Formazione e Istruzione della Regione Veneto Massimo Marzano Bernardi, il presidente della Fondazione San Nicolo’ Federico Pendin. L’Istituto Dieffe e’ rinato dopo il restauro del 2018 grazie alla volonta’e all’impegno della famiglia Moretti Polegato. Gli studenti arrivano qui da ogni parte del mondo a formarsi in ogni ambito dell’enogastronomia coniugata qui alla massima potenza (pio dal cin).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.