Esempio di condotta sportiva. Si ferma per aiutare l’avversario in difficolta’.

FONTE e FOTO: Pagina Instagram del governatore Luca Zaia

UNO SPORTIVO COSI’ SARA” SEMPRE UN VINCITORE ANCHE SE DOVESSE ARRIVARE ULTIMO

Ettore Prà, giovane campione di ciclocross e mtb, domenica scorsa stava disputando la gara di “XC tra le torri”, la rassegna di Cross Country a Farra di Soligo (Treviso) valevole come terzo appuntamento della Veneto Cup, all’ombra delle Torri di Credazzo.

Ad un certo punto assieme a un suo avversario staccano il gruppo, ma a un certo punto l’altro cade rovinosamente in una ripida discesa. Ettore si ferma, interrompe la sua gara e soccorre il ragazzo, andandogli a recuperare la bici. Gliela riporta e ripartono insieme, in un’altra sfida verso il traguardo.

Ettore poi quella gara l’ha vinta, ma il suo vero successo è in un gesto che diventa d’insegnamento per noi tutti, un insegnamento di maturità e di solidarietà vera. Quanti di noi sarebbero disponibili a mettere a rischio un risultato per aiutare qualcuno che peraltro è un avversario diretto?

GRANDE ETTORE, ti abbraccio di tutto cuore e ti auguro di avere il successo che merit

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.