Godega- Il terribile incidente. Cosa dire?Niente. Solo pregare per chi soffre la morte di quattro giovani amici

Sai qualcosa dell’incidente di GODEGA dove sono morti QUATTRO giovanissimi ragazzi ieri notte?

Questa e’ la domanda che mi e’ stata fatta piu’ volte oggi nell’arco della giornata. Questa la mia risposta, a tutti coloro che mi chiedono informazioni, se ho scritto, se scrivero’

NON SCRIVERO

Se cercate qui le foto dei QUATTRO RAGAZZI e della loro AUTO DISINTEGRATA nel terribile schianto non le troverete (oggi i giornali pubblicheranno tutto).Preferisco non scrivere.

Faccio il fotoreporter da QUARANT’ANNI. Credetemi, ho visto molte la MORTE, il DOLORE . Ho 65 anni e non sono un ragazzino, tuttavia, entrato nella sfera dei PENSIONABILI non me la sento piu’ di raccontare questo tipo di STORIE STRAZIANTi , dove posso solo immaginare il DOLORE che sta trapassando i cuori di coloro che questi ragazzi hanno conosciuto, vissuto, amato. PREGO con tutto il mio CUORE per i genitori, i fratelli, le sorelle, gli amici, ma non mi vedrete bussare alle porte di casa per scavare nel dolore di chi in un attimo ha perduto il bene piu’ prezioso che un essere umano possa avere. Sono sicuro che i miei colleghi piu’ giovani faranno un ottimo lavoro nel recuperare tutte le notizie, le foto, i ricordi che questi TEENAGERS hanno lasciato dietro di loro. Non sono un fervente cristiano come lo sono stati i miei genitori , ma credo che le nostre anime continueranno a vivere, quando lasceranno il nostro corpo. Un destino che ci accomuna. Ci sono vite che durano lunghissime, altre che si spezzano troppo presto e ci lasciano sgomenti, impotenti nel cercare di rispondere a domande. I ragazzi oggi sono in PACE. Le mie preghiere saranno tutte rivolte a coloro che rimangono de dovranno sopportare questo TERRIBILE MACIGNO. Prego che il CREATORE li aiuti a superare questo terribile momento. Altro non saprei aggiungere (pio dal cin)

1 Comment

  1. Caro Sig Pio. Comprendo come sia difficile fare un lavoro come lei fece per anni ora tocca ad altri di dove confrontarsi con queste terribili sciagure per informare la communita’.
    Lei dice di credere in Dio cosi mi permetto di dirle che posso raccontarle molti fatti coincidenze e rivelazioni che la vita eterna e’ una realta’. La scelta che facciamo ora nel nostro breve tempo come umani fa la differenza. La gioia nella futura vita eterna e’ di godere della presenza di Dio che e’ splendore di una bellezza incredibile.
    Io son nativo di Roverbasso del 54 mi conoscono i vecchi come Gigi peste.
    L’invito di pregare con umilta’ che Gesu’ Christo riveli anche a lei la verita’. Se vuole leggere oltre che la Sacra Bibbia cattolica le consiglio di cercare anche altre traduzioni per esempio la Diodato e https://biblehub.com that had many version and scolar and more information.
    Il proverbio dice chi cerca trova. Non si faccia ingannare scelga la Grazia che ci fece Gesu’ subendo le nostre iniquità. Ciao Shalom

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.